Formazione 2020-2021

Per i coordinamenti

Formazione per accompagnare i coordinamenti a diventare non luogo della progettazione di campi e ritiri, ma per essere – come in parte si è iniziato a fare – luogo di progettazione educativa a tutto tondo e luogo di formazione. Per quanto concerne il primo aspetto, l’équipe formativa si occuperà di gestire momenti formativi nei singoli coordinamenti per affrontare alcune questioni pedagogiche

  • conoscere i ragazzi: i preadolescenti e gli adolescenti, con particolare attenzione ai compiti evolutivi;
  • metodo: dalla pedagogia della domanda alla pedagogia dell’offerta, uno stare che interroghi le vite dei ragazzi, partendo da esse;
  • metodologie: esperienza e laboratorio, ludopedagogia, apprendimento cooperativo;
  • atteggiamenti e stili educativi: quali modalità di stare con i ragazzi e le ragazze.

Date da concordare con i singoli coordinamenti e l’équipe formativa (da fine settembre).

Per tutti gli educatori

Il tema di approfondimento di quest’anno è la sessualità, aspetto fondamentale e nodale tra i compiti evolutivi degli adolescenti sia in termini identitari sia in termini relazionali. Ecco, i motivi della scelta. Dal punto di vista pedagogico, è un tabù, che rischia di non essere positivamente affrontato, in particolare in alcuni nostri ambienti. Dal punto di vista sociologico, è un aspetto, quello della sessualità, che permea moltissimi campi d’esperienza, in primo luogo quello dell’immagine (sono degli ultimi mesi diversi studi sulla sessualità e TikTok).

Perché la proposta formativa sia a tutto tondo, la Parola del Cantico dei Cantici illuminerà l’aspetto strettamente umano e pedagogico.

Date 02/10/2020, 16/10/2020 e 23/10/2020 ore 20.45 presso il salone dell’oratorio san Vincenzo de’ Paoli in via Milano, 59