Restiamo in contatto!

Carissimi ragazzi, carissime famiglie, vista la recente notizia di un caso confermato di contagio da corona-virus di una residente della nostra città, abbiamo deciso di interrompere anche i gruppi giovanili, certamente fino a domenica 15 marzo.

In questo periodo cercheremo di starvi comunque accanto. Sentiamoci tramite messaggi e videochiamate, in gruppo e singolarmente. Continuiamo a camminare insieme, seppur con modalità nuove, proviamo a rileggere questo tempo così particolare proprio in periodo quaresimale. Non interrompiamo la preghiera perchè ora ci siamo riscoperti più piccoli e indifesi e abbiamo più che mai bisogno di un Padre e di una Madre che ci aiutino a superare questo momento di difficoltà.

Prepariamoci a continuare per lo meno per tutto il mese di marzo in questa forma. Non perdiamoci ma teniamoci in contatto. Questo periodo passerà, ma certamente ci richiama a ciò che troppo spesso diamo per scontato: quanto siano importanti le persone che ci stanno accanto nella vita. Voi per noi lo siete! Cogliamo, da questo momento difficile, l’occasione per riscoprire cosa o meglio chi sia davvero essenziale per ciascuno di noi e che ora ci sta mancando. Di certo non ci manchi la vicinanza del Signore, sfruttiamo questo tempo per tenerci (o rimetterci) in contatto con Lui. Ricordiamo che la Santa Messa non è stata sospesa, seppur con alcune accortezze alla sicurezza, per noi cristiani rimane un’appuntamento irrinunciabile.

Un abbraccio (per ora a distanza), teniamoci in contatto, non perdiamoci di vista.

Buon cammino.

#nonPerdiamociDiVista #restiamoInContatto