Bring The Noise

L’IDEA DI FONDO

Bring the Noise, letteralmente dall’inglese “portare il rumore”, è un’esperienza rivolta ai giovani e che parte dai giovani.
Ancora in fase di costruzione, il suo obbiettivo è di creare un luogo bello e “alternativo” alle feste solitamente frequentate dai giovanissimi e dai giovani, in cui poter vivere una serata di musica e divertimento e dove lo “sballo” è dato dalla gioia dello stare insieme.

“Portare il rumore” significa far sentire che anche gli oratori possono essere luoghi di incontro e divertimento adatti e accoglienti per tutti i giovani e giovanissimi di oggi, luoghi in cui al centro sta sempre la cura e l’attenzione alla persona e non la semplice “buona riuscita dell’evento”.
Avere attenzione ai giovani e specialmente agli adolescenti, sempre più soli e fragili, è per noi una priorità urgente a cui dobbiamo rispondere in modo adeguato.

Oratori di Settimo intende quindi provare ad accogliere questa sollecitazione educativa attraverso una sempre maggiore attenzione alla pastorale del tempo libero e del divertimento, perché: stare accanto ai giovani significa accompagnarli là dove sono… Il divertimento è il “luogo” in cui i giovani ci chiedono di stare.

 

IL PROGETTO

Bring the Noise nasce nel 2017 da una esigenza emersa dai giovani dell’oratorio san Vincenzo: utilizzare l’oratorio per dei momenti di festa con musica dal vivo di gruppi giovanili del territorio. La prima edizione è nata in collaborazione con l’oratorio san Pietro e subito si sono intraviste molte potenzialità ed una buona risposta dei giovani del territorio.

Winter Party, Carnival Party, Irish Party, sono invece momenti di festa frutto della collaborazione di tutti gli Oratori di Settimo guidati da una speciale commissione di giovani che, su mandato del coordinamento di OdS, hanno accettato di prendersi cura di questa importante iniziativa.

Oggi si è ad un punto di svolta che porterà questa esperienza a strutturarsi come un vero e proprio progetto educativo per il territorio della città, anche attraverso il coinvolgimento di partner che daranno supporto nella formazione dei giovani impegnati nella regia degli eventi.

È importante cogliere le intuizioni dei giovani e collaborare con loro attraverso un accompagnamento discreto ma presente, che permetta di dare corpo alle loro idee ed esigenze nello stile alternativo dello “sballo bello”!

 

DYNAMEET, happy food, genuine people

DYNAMEET è il microbirrificio di Settimo Torinese. Da oltre 15 anni è presente sul territorio con una offerta da sempre caratterizzata da una proposta ristorativa originale di cui il galletto, la birra di propria produzione e le arachidi sono l’emblema.

Ma non solo… La sfida di DYNAMEET è tutta incentrata sulla socialità, sull’intento di fare stare bene insieme le persone che lo frequentano, immaginando che, tutti noi abbiamo più fame di relazioni umane che non di cibo.

La partnership con Bring The Noise è apparsa immediatamente naturale, entusiasmante e densa di responsabilità: DYNAMEET condividerà con gli organizzatori l’esperienza maturata negli anni in modo da affiancarli nella crescita e cercando di sostenerli nella gestione di eventi complessi rispetto ai temi della sicurezza, delle somministrazione e di tutti quegli elementi che contribuiscono a rendere un evento bello, sano, rispettabile e vincente.

 

PROPOSTE

Il prossimo evento Bring the Noise sarà realizzato nella serata del 7 marzo 2020.

AGGIORNAMENTO 5 MARZO

L’evento previsto per il 7 Marzo è stato annullato. Verrà ricalendarizzata in seguito.

Mensile
Nessun evento trovato!