Image
Restart@Settembre il nuovo progetto in presenza a partire da Settembre!
 
Image
Scopri il 4 Settembre il nuovo tema dell'anno Cambia Me, cambia Te!
Image
«Cambia me, cambia te»
Ri-convertirsi scoprendosi Città.

Quando essi, dunque, agiscono quali cittadini del mondo, sia individualmente sia associati, non solo rispetteranno le leggi proprie di ciascuna disciplina, ma si sforzeranno di acquistare una vera perizia in quei campi... [Gaudium et Spes n. 34]

Questa raccomandazione vale per ciascun uomo e donna, ma è esplicitamente rivolta anche alle forme associate – Oratori di Settimo inclusa. Nell’anno in cui il cammino degli oratori della nostra città ci proietta sul futuro e ci invita a progettare l’associazione di domani, intuiamo che è vitale per noi recuperare una attenzione più forte ed esplicita agli ambiti di vita, alla società ed al territorio in cui abitiamo. Per raggiungere questo orizzonte generale come Oratori di Settimo, proponiamo tre obiettivi, verso cui orientare i progetti che le varie dimensioni dell’associazione svilupperanno in quest’anno.
• maturare uno stile di cittadinanza attiva
• far attenzione a luoghi dove è faticoso abitare
• crescere nella capacità di accoglienza

Oratori di Settimo Torinese come luogo diffuso che rappresenta le realtà cattoliche della città di Settimo Torinese (UP28, comunità parrocchiali e associazioni), un luogo non solo del fare ma «capace di lasciarsi provocare e mettere in discussione dalle urgenze e dai bisogni del proprio tempo», nel pensiero e nel prendersi cura. È espressione della comunità educante in quanto Coordinamento della Pastorale Giovanile di unità pastorale.

Il fine è quello di accompagnare i giovani «”nella crescita umana e spirituale” inserendosi nel ritmo quotidiano delle persone e della comunità civile e proponendo iniziative, percorsi, esperienze, relazioni e contenuti che, in modo esplicito o implicito, vogliono favorire l’incontro con il Signore Gesù e con il suo dono di vita buona». Far vivere l’oratorio come un «variegato e permanente laboratorio di interazione tra fede e vita».

 

6 Oratori uniti in un'unica associazione, questo è il nostro punto di forza.
L'unione dei nostri giovani coinvolti in progetti innovativi e in attività formative divise per fasce d'età e studiate con cura dagli educatori provenienti da realtà differenti e diversi anni di esperienza e di formazione professionale.


Si dice che l'unione fa la forza e questa è proprio ciò che ODS vuole che avvenga; uno spirito di aggregazione che produca una moltitudine di esperienze positive attraverso la relazione tra persone coinvolte attivamente.


Ogni Oratorio seguirà con sfumature differenti le linee guide direttive che verranno concordate tra gli Oratori.